L’interno della Chiesa

All’interno della Chiesa molti sono gli elementi in ghisa: le colonne che sostengono il coro, la raggiera che sostiene il pulpito,  i candelabri laterali, la balaustra, l’ambone, molte parti degli altari laterali in stile neo-gotico e delle citazioni neo-rinascimentali nei candelabri dell’Altare Maggiore. Gli altari laterali: quello di destra presenta l’immagine della “Madonna del Conforto” mentre sull’altare di sinistra è posto un piccolo crocifisso dorato che contiene nella parte centrale una “scheggia della Croce di Gesù. Ad ogni Chiesa madre di tutte le città cattoliche del mondo la Santa Sede consegna una piccolo scheggia come reliquia.

L’ultimo restauro del 1998 ha riportato tutta la chiesa al suo antico splendore. Restituire alla Chiesa la policromia originale significava anche tornare alla pavimentazione in cotto, eliminando il marmo che era stato sovrapposto negli anni ’50. Dopo questo restauro la chiesa ha acquistato il titolo di “Monumento Nazionale”.

Related Posts

Tags

Share This