Il Crocifisso ligneo

Il Crocifisso ligneo

il crocifisso ligneoIl Crocifisso ligneo che oggi risplende in tutta la sua bellezza artistica, è stato ritrovato da un parrocchiano nelle cantine parzialmente praticabili della chiesa  ed era in condizioni disastrose; risale alla prima metà del XIX secolo. Si pensò subito ad intraprendere un intervento di restauro con l’aiuto della Soprintendenza dei Beni Artistici e Storici di Siena e Grosseto, anche se si presentava ricoperto di fori a causa del massiccio attacco dei tarli e di una parziale perdita e alterazione della cromia originale. L’analisi stilistica della scultura rivela un artista, forse toscano, che ha saputo esprimere, sia nel volto che nella costruzione del torace, una delicatezza di passaggi imprimendo in sintonia con il gusto ottocentesco, una rogorosa compostezza all’avvolgente panneggio.

Related Posts

Tags

Share This